04/05/12

INCREDIBILE ANOMALIA SPAZIO-TEMPORALE A GOLD HILL IN OREGON


Nell'Oregon (USA), su una collina a sud ovest vicino a Gold Hill, c'è un'area circolare di circa 165 metri di diametro in cui si verificano strani fenomeni, diventata un'importante meta turistica sin da quando è stata aperta al pubblico nel 1930.

Per esempio, in certi luoghi all'interno di questo "vortice", le bussole si comportano in modo irregolare e la gente, in piedi, in posizione rilassata, può oscillare avanti e indietro con un intervallo di 22 secondi.

L'effetto più evidente è quello dei cambiamenti apparenti nelle dimensioni degli oggetti e delle persone.


In alcune zone del vortice, quando due persone sono poste l'una di fronte all'altra, in piano e lungo un'asse nord - sud, ciascuna persona risulterà più bassa quando si troverà sul lato sinistro rispetto a quando sarà sul lato destro.

Si possono vedere anche scope che stanno in piedi da sole e palline che rotolano in salita.

Il vortice è classificato come un punto misterioso dove alcune leggi della fisica, sono temporeaneamente sospese come risultato di una confluenza di campi magnetici.

La leggenda narra che i nativi americani della zona, consideravano quel luogo come "Terra proibita" dato che i loro cavalli si rifiutavano di entrarci, così come altri animali.


Un geologo di nome John Lister, giunto nella zona nel 1920, fu così sconcertato da quello che vide tanto da rimanere lì per il resto della sua vita eseguendo ogni tipo di test.

Lister, che studiò l'area per circa quarant'anni, sosteneva di avere una corrispondenza con Einstein sull'argomento e di aver fatto delle importanti scoperte.

Che cosa scoprì, nessuno lo saprà mai perchè bruciò tutti i suoi appunti prima della sua morte che avvenne nel 1959.

Il mondo non è ancora pronto per quello che succede qui, disse.


fonte



LA CASA DEL MISTERO "OREGON VORTEX"


Non credo che molte persone abbiano mai sentito parlare del famoso fenomeno della "casa del mistero"(House of mystery) che coinvolge una casa costruita a Gold Hill,Contea di Jackson,Oregon.

Ma partiamo dall'inizio la casa di cui stiamo parlando risale al 1904 e veniva usata da una compagnia per estrarre l'oro da quelle parti,poi abbandonata è stata usata come magazzino,come scuola e alla fine di nuovo come magazzino.

Il fenomeno è poco dopo esattamente una notte del 1907,con stupore il vecchio proprietario arrivò come tutte le mattine e trovo la sua casa completamente modificata,a primo colpo poteva sembrare che la casa era stata colpita come tutta la zona da una piccola scossa di terremoto,ma subito il proprietario capì che qualcosa non andava perchè sia il terreno che gli alberi erano intatti,e quindi il fenomeno aveva colpito solo la sua casa.

Nel corso degli anni seguenti ci furono molti scienziati che cercarono di dare una loro spiegazione,ma con scarsi risultati,tant'è vero che le teorie sono innumerevoli ma in pratica nessuna è andata a confermare nulla, se non il fatto che non esiste una spiegazione scientifica che spieghi questo strano mistero.

Dal 1930 è diventata anche una delle attrazioni più importanti d'America,si può visitare anche oggi sette giorni su sette spendendo 7 dollari.

Grazie a John Lister, un geologo, ingegnere minerario, e fisico, che ha sviluppato la zona dagli anni 20 fino all'apertura del sito appunto negli anni 30. Fino alla sua morte nel 1959 il geologo aveva condotto moltissimi esperimenti tutti documentati. Era nato a Alva, Scozia il 30 Aprile 1886.

Dai suoi scritti un affermazione lascia un pò esterefatti, parlando del Vortex: "L'umanità non è ancora pronta ad affronatare questo fenomeno."

Un aspetto che mi lascia un pò perplesso è che gli animali non possono entrare,nella casa mi pare ovvio,ma proprio nella zona,dicono per sicurezza,o forse perchè gli animali possono percepire quello che noi non possiamo?

Nella casa ci sono fenomeni assurdi,ad esempio se mettiamo una scopa sul pavimento la scopa rimane dritta senza cadere,se mettiamo un asse di legno dentro la casa in posizione verticale,e mettiamo una pallina la pallina salirà la salita,la pallina può essere di qualsiasi elemento,ferro,plastica.


I fenomeni che accadono li in realtà non sono solo dentro la casa ma anche fuori,uno dei più comuni è proprio quello che riguarda il cambiamento di dimensioni non solo di persone ma anche di oggetti,oppure le bussole che impazziscono,altro fenomeno curioso è che se uno rimane dritto in piedi oscilla avanti e indietro per 22 secondi con intervalli di un secondo.

Le persone che come detto già prima si posizionano una davanti all'altra noteranno che la persona sulla sinistra risulterà sempre più piccola,e questi effetti sono cosi chiari che vengono notati da tutti,infatti dicono che si possono fare riprese e foto,perchè il fenomeno è cosi chiaro che non ci sono trucchi.


I nativi chiamavano già in passato questa zona la zona proibita e i loro cavalli al solo avvicinarsi impazzivano.

Quindi sicuramente anche in passato il sito era già conosciuto e sapevano che in questo punto qualcosa di strano accadeva.

Secondo me la domanda da farsi è: Perchè qui?

la risposta io non saprei proprio darvela,come del resto neanche gli scienziati,che ipotizzano ma non confermano,che sia una modifica fisica?che sia un materiale sconosciuto che crea questi fenomeni?che siano stati gli alieni?



Chiudo la mia recensione dicendo che molto spesso in questo posto i non vedenti dicono di vedere delle ombre che camminano affianco a loro,di percepire le ombre degli animali che corrono verso il bosco,stesso discorso vale per i sordi che dicono di udire persone che parlano lingue a loro sconosciute.

L'Oregon vortex rimarrà sicuramente un mistero molto affascinante ma dalla risoluzione del mistero ancora molto lontana.

Nel telefilm X-files del 1999 c'è una puntata dedicata proprio a questo fenomeno.



Ci sono moltissimi video su Youtube, basta cercare "Oregon Vortex"

20 commenti:

Annalisa ha detto...

PAZZESCO!! mamma mia cosa non farei per essere lì!

Anonimo ha detto...

Poichè gli animali hanno un istinto più sviluppato del nostro è evidente che se evitano il luogo è perchè lo temono.Dire che animali intelligenti come i cavalli impazziscono, fa capire che c'è qualcosa di anomalo o inquietante.E anche l'affermazione L'umanità non è ancora pronta per questo, lascia intendere che dietro c'è qualcosa di preoccupante.Il fatto che i sordi sentano delle voci sconosciute,e i ciechi percepiscono delle ombre mi fa pensare a una sorta di varco dimensionale che si sviluppa in parte parallelamente alla nostra realtà.Chissà se anche le persone normali percepiscono qualche sensazione negativa.A guardare le foto sembrerebbe che si divertano. Bill

Annalisa ha detto...

Perchè negativa? non è un posto maledetto, non ha mai fatto del male a nessuno, semplicemente contiene un'anomalia magnetica e convengo che potrebbe essere un portale per una dimensione parallela. Il mistero spesso genera paura nell'uomo.

Anonimo ha detto...

Bè in questo caso specifico la paura la genera anche negli animali, che non sono condizionati come noi da credenze o superstizioni, ma solo dal loro istinto, che in molti casi è più attendibile della ragione umana. Ciao Bill

Annalisa ha detto...

Gli animali si spaventano per tante cose anche per cose che in realtà sono innocue e poi non hanno la consapevolezza che possiedono gli esseri umani, questi cavalli sentono l'anomalia e si spaventano, è normale, ma non capiscono l'innoquità della cosa, che al contrario le persone che visitano questo posto sentono e si divertono pure. Anche io se fossi lì mi divertirei un mondo, ma perchè dobbiamo infarinare sempre tutto con la paura.

Anonimo ha detto...

ti do pienamente ragione...non vedo alcun motivo per il quale dover essere preoccupati...anzi...dopo queste notizie c'è da essere solo entusiasti!!! Giacomo

Anonimo ha detto...

Un cervo percepisce la presenza di un lupo anche se non lo vede,mentre un uomo se lo ritroverebbe addosso senza neanche averlo sentito.Molti animali percepiscono i fenomeni atmosferici o i terremoti prima che si verifichino,molti animali è dimostrato capiscono in astratto,fanno calcoli o janno strutture sociali impensabili per degli uomini e così via.I cavalli come molti altri animali percepiscono lo stato d'animo degli uomini.Noi non siamo in grado di farlo con un nostro simile,non in maniera esatta.I maiali quando stanno per essere uccisi percepiscono le intenzioni dell'uomo e ne hanno paura,perchè conoscono la morte.Se un animale si tiene lontano da qualcosa e ne ha paura c'è da preoccuparsi.E si possono chiamare in causa moltissimi animali. Bill

Annalisa ha detto...

okay okay se ti preoccupa tanto questo posto va bene così.

Buona serata a tutti.

Anonimo ha detto...

Che ci sia un anomalia magnetica sembrerebbe scontato, che sia forse una delle svariate "porte" per accedere alla terra cava? Non credo sia un luogo da far paura, ricordiamoci che John Lister ha scritto "L'umanità non è ancora pronta ad affrontare questo fenomeno"
e non di evitarlo, gli animali impazziscono in quel luogo, ma non necessariamente per quella che noi classifichiamo come paura, essi percepiscono ciò che noi non possiamo percepire, ciò che noi non potremmo forse mai immaginare, essi, destabilizzati da qualcosa, reagiscono nella forma che noi chiamiamo appunto paura. Ciò che dovrebbe veramente spaventarci è quello che stiamo facendo, ignorando quelle leggi cosmiche che mai prima d'ora risultano così reali, necessarie e concrete, non un luogo che potrebbe portare ad una consapevolezza di livello superiore.

Manfredo

Annalisa ha detto...

Sono daccordo Manfredo.

nokkiero ha detto...

redo di poter dire che, al contrario dell'uomo essere cosciente e quindi in grado di percepire la paura ,l'animale percepisca grazie ai suoi sensi che c'è qualcosa di anomalo...di strano ma non possa avere la paura.
Nel caso in questione ci siamo un pò persi sul fatto della paura o non paura di qualcosa che non riusciamo a spiegarci grazie alle nostre conoscenze e non si sia andato a fondo invece a cosa rappresenti l'anomalia che si verifica.Che significa non essere ancora pronti a sapere di cosa si tratta? Era il 1959, son passati più di cinquanta anni, qualcuno che sà ci vuole incominciare a dire qualche verità su questo caso e sui tanti altri che ci vengono nascosti ogni giorno?

LadyGhost ha detto...

Sono davvero allibita! Nn credevo potesse esistere un posto del genere al mondo, il tuo Blog mi sta aprendo una finestra impensabile su fenomeni che non avevao mai sperimentato prima, grazie!

Anonimo ha detto...

Anch'io, non so che darei per essere lì...ma solo per capire...accidenti che bello!Emi

Anonimo ha detto...

Good Hill in oregon, il triangolo delle Bermuda, L'anomalia al Polo dove gli strumenti tornano indietro nel tempo.Ovunque c'è una anomalia magnetica succedono cose strane.Se i poli terrestri modificano la loro posizione come si dice chissà cosa succede.Molte creature che basano i loro spostamenti sul magnetismo sono già nei guai,non avendo più punti di riferimento.Chissà che non ritorniamo all'epoca preindustriale.Da un certo punto di vista non sarebbe male.Sarebbe un modo per ritornare a vivere più umanamente,e un ottimo farmaco per la nostra arroganza. Nico

Anonimo ha detto...

wow questo articolo o gli ufo miglioreranno la vita e il giogo del denaro sul popolo!
gabriele

Anonimo ha detto...

Guardatevi anche Mystery spot a Santa Cruz...poi Mystery spot secrets exposed su youtube...americanata??? fatemi sapere!!!
Alex

Pluto ha detto...

Dove vivo vi sono le anomalie magnetiche tra le piú notevoli del pianeta ma non avvengono fenomeni simili.
Piuttosto avvengono guarigioni, e si avvertono mnolto spesso sensazioni di vertigine abbastanza piacevoli.
Il Vortex sarebbe fico da visitare!

Fablus ha detto...

non sempre si vede con gli occhi, non sempre si ascolta con le orecchie...la Terra ha le sue regole, la nostra Anima ha le sue!

Isabella ha detto...

Ciao ragazzi, scusate l'intromissione ma mi piacerebbe dare un contributo a queste vostre domande.Io sono stata oggi all'Oregon Vortex, e posso dirvi che...appena siamo entrati nell'area circoscritta del vortice sia io che le persone che erano presenti ci siamo sentiti pervadere da una palpabile sensazione di vertigine. E' una sensazione strana, non saprei descriverla al meglio. Sembra di stare al rovescio, oppure dentro a un vortice. L'area è stranamente silenziosa, non abbiamo visto nessun animale, neanche una mosca. Le leggi fisiche sono veramente assenti,ma sinceramente, la cosa che più mi ha sconcertato, è stata questa sensazione "magnetica", che aumentava man mano che ci avvicinavamo alla casa. Dentro era forte più che mai. Non penso di riuscire a dare una connotazione positiva a queste sensazioni. Il tour è stato divertente, soprattutto per la strana vicenda delle dimensioni e delle leggi fisiche, ma quella sensazione sgradevole non mi ha mai abbandonato.

Annalisa ha detto...

WOW Isabella fortunata tu! questo conferma che veramente quel posto presenta una anomalia magnetica, del resto non potrebbe essere altrimenti. Grazie del contributo!!

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...